Mappe della pericolosità e del rischio alluvione - Unione Rubicone e Mare

archivio notizie - Unione Rubicone e Mare

Mappe della pericolosità e del rischio alluvione

 
Mappe della pericolosità e del rischio alluvione

La Conferenza Istituzionale Permanente dell’Autorità di Bacino Distrettuale del fiume Po (CIP) nella seduta del 20/12/2019 ha emanato la deliberazione n. 7/2019, avente ad oggetto “Mappe della pericolosità da alluvione e Mappe del rischio di alluvioni – Riesame e aggiornamento ai sensi della Direttiva 2007/60/CE e del Decreto legislativo n. 49/2010”, e la deliberazione n. 8/2019, avente ad oggetto “Adempimenti conseguenti all’adozione della Deliberazione C.I.P. n. 7 del 20 dicembre 2019". Per le finalità previste dal D.lgs n. 49/2010 e in ottemperanza ai disposti delle suddette Deliberazioni CIP n. 7/2019 e n. 8/2019 le Mappe della pericolosità e del rischio di alluvioni del Distretto idrografico del fiume Po, aggiornate ai sensi della Direttiva 2007/60/CE e del Decreto legislativo n. 49/2010, sono state pubblicate sul sito web dell’Autorità di bacino distrettuale del fiume Po, all’indirizzo https://pianoalluvioni.adbpo.it/mappe-della-pericolosita-e-del-rischio-di-alluvione/.

Ai sensi dell’art. 5, comma 1 della Deliberazione n. 8/2019 è possibile presentare osservazioni in ordine alle mappe aggiornate. Le osservazioni devono essere inviate in formato elettronico alla Regione Emilia-Romagna all’indirizzo email difsuolo@postacert.regione.emilia-romagna.it e all’Autorità di bacino agli indirizzi e-mail protocollo@postacert.adbpo.it o partecipo@adbpo.it o in formato cartaceo alla Regione Emilia-Romagna, Servizio Difesa del Suolo, della Costa e Bonifica, viale della Fiera 8, 40127 Bologna e all’Autorità di bacino distrettuale del fiume Po, Strada Garibaldi 75, 43121 Parma. In merito alle tempistiche di presentazione delle osservazioni e degli adempimenti procedurali previsti per la pubblicazione della Deliberazione a carico dei Comuni, è necessario consultare l’avviso dell’Autorità di bacino distrettuale al seguente link dove sono chiarite le disposizioni dell’art. 103 del D.L. n. 18/2020 relative alla sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi.


Pubblicato il 
Aggiornato il